• 15,006 / 1,367,868
  • 4 / 7,740
  • 5,988 / 54,892

Piercing senza problemi!

Mi sono documentata molto prima di andare nello studio e farmi forare la lingua... Video, consigli, esperienze di chi l'aveva già fatto. Ma in fondo ognuno è diverso e non avrei saputo come il mio corpo avrebbe reagito finché non l'avessi fatto.

Quindi un mattino entro nello studio che tempo prima mi aveva vista fare un tatuaggio e tranquillamente dico di volere il piercing alla lingua.

Ok!

La ragazza mi fa sedere sul lettino e mi chiede se sono tranquilla. Certo!

è importante non essere agitati o in ansia, credo sia fonte di dolore al momento del foro... Le ho chiesto, mentre lei preparava pinza e ago, se avrei potuto parlare e mangiare... come sapevo già, mi conferma che ognuno reagisce diversamente, c'è chi non riesce a mangiare per una settimana e chi neanche se lo sente.

Speriamo bene!

Mi asciuga la lingua con una garza, perché mi spiega che è importante che non sia umida. Mi segna con un pennarello il punto dove mi avrebbe forato... perfetto!! Intanto mi rassicura dicendo che era normale avere dei problemi di salivazione, infatti mi passa dei fazzoletti nel caso ne avessi avuto bisogno. Ero tranquilla, anche perché avevo davanti una professionista che mi mostrava che tutto ero monouso e sterilizzato. Lei aveva una mascherina e i guanti, sempre per le precauzioni igieniche.

A questo punto mi controlla la lingua, schiacciandola un po' con una pinza. Nessun dolore, solo un po' fastidio, ma sopportabilissimo. Intanto mi dice che ho una bella lingua, proprio adatta a fare il piercing e che non ci sarebbe stato alcun problema... intanto io sentivo sempre la leggera pressione della pinza mentre la ragazza continuava a controllare se tutto fosse a posto per il foro.

Ad un certo punto sento "Solo un attimo che ti chiudo con la pallina..."

Coooooosa??

Io, ancora con la pinza in bocca, blatero un "A AI A AO?", è cioè "Ma l'hai già fatto??" E lei, di tutta risposta, mi mette davanti uno specchio e mi fa "fatti la linguaccia!"

Il mio piercing era lì, nel punto giusto, brillante e indolore. Dopo mi ha fatto fare degli sciacqui col colluttorio e poi mille avvertenze.

Se quando ti svegli al mattino senti sapore di sangue o se ti sanguina un po' è normale, ti si gonfierà ed è normale, non riuscirai a dire bene la R e la Z ma è normale, se non riuscirai a mangiare cibi solidi per un po' è normale...

Io intanto parlavo come se non fosse successo niente, nessun dolore, neanche me lo sentivo in bocca! Dovevo spingere la lingua sotto al palato per sentire che la pallina del piercing c'era, ed era lì!

Che dire, sarò stata fortunata ma non mi ha dato alcun tipo di fastidio. Ho sempre parlato bene e non ho avuto nessun tipo di problema. Per i primi giorni ci mettevo un po' più tempo del solito a mangiare cibi solidi, ma non ho rinunciato, il giorno dopo averlo fatto, a mangiare una pizza con le amiche. Certo, io ero ancora a metà quando loro erano al dolce, ma che importa! Dopo quattro giorni mangiavo tutto, lo muovevo e ci giocavo come se lo avessi da sempre! Il gonfiore va via dopo 4-5 giorni, ma comunque non reca alcun fastidio...

Ora ci gioco in continuazione, non mi fa alcun male e presto andrò a cambiarlo per metterne un altro più corto! L'ho fatto ormai da un mese, quindi credo sia passato abbastanza tempo per metterne uno nuovo, magari con un brillantino, così quando parlo si vede magari qualcosa che luccica da lontano! Infatti il piercing non è troppo avanti, me l'ha fatto in modo che se parlo non si vede, così è anche fine e in certe situazioni, tipo al lavoro o all'università, certe persone un po' all'antica non hanno modo di fare commenti o dare giudizi solo per un piercing.

Io sono stata comunque fortunata perché non mi ha dato alcun tipo di fastidio né di problema, ma in ogni caso è importante seguire i consigli del piercer... io ho fatto per i primi giorni due sciacqui al giorno col colluttorio. è importante non farne di più perché la stessa saliva è disinfettante e troppo colluttorio potrebbe alterare questa sua naturale funzione. Dopo i primi 3 giorni però ho smesso anche di fare gli sciacqui perché nel colluttorio che usavo era presente una minima quantità d'alcool che però mi bruciava un po'. Ipotizzando che la causa di quel piccolo pizzicorio fosse il disinfettante, ho smesso di usarlo, affidandomi alle sole cure della mia saliva. E così non ho avuto nessun problema, anche per lavarmi i denti. Non mi ha dato alcun fastidio, quando all'inizio non riuscivo ancora a muoverla bene mi bastava aprire di più la bocca, poi dopo qualche giorno tutto è ritornato alla normalità...

In generale, è bene informarsi prima, ma per quanti vi possano dire che fa male, dà fastidio, per i primi giorni consideratevi muti... beh sappiate che per me non è stato così!

Nessun dolore, nessun fastidio, nessun problema... solo un piercing un sacco fico!

Details

submitted by: Anonymous
on: 26 March 2008
in Tongue Piercing

Use this link to share:


Artist: +
Studio: +
Location: Modena

Comments (0)

add a comment

There are no comments for this entry

Back to Top