• 15,006 / 1,368,283
  • 4 / 7,763
  • 5,988 / 54,892

Il mio 4° piercing

Due mesi fa ho fatto il monroe (labbro superiore, laterale), e poco dopo mi è venuta voglia di fare il tongue...uno tira l'altro!:D

E' il mio quarto piercing, ma ogni volta è come se fosse la prima...mi ci è voluto un pò per sentirmi davvero pronta! Non avevo paura del dolore (ormai, bene o male, so cosa si prova), ma del dopo...del gonfiore, della lingua dolente, di non riuscire a parlare bene, di soffrire la fame, delle sensazioni che avrei provato nell'avere un corpo estraneo in bocca. Ma mi sono informata per bene, e alla fine ho deciso: lo faccio!

Ho aspettato un pò, per non rinunciare alle abbuffate delle feste, e finalmente ieri sono andata. Non vedevo l'ora!

Mi sono recata nel solito studio, dalla mia piercer di fiducia. Ero entusiasta!

Monya mi ha accolta, e la sua assistente mi ha dato del colluttorio, per fare degli sciacqui.

Poi mi sono seduta, emozionatissima! Ho chiesto a Monya se il frenulo lungo fosse un problema, e lei mi ha spiegato che tutte le lingue si possono forare, basta scegliere con cura il punto. Fiuuuuu!!

Ha segnato col pennarello due punti, così che potessi scegliere.

Mi ha dato una salvietta di carta da tenere in mano, e un'altra me l'ha messa a mo di bavaglino. Poi mi ha asciugato per bene la lingua.

Lei è professionale come sempre: guanti monouso, tutti gli strumenti aperti davanti ai miei occhi.

Pronti...ci siamo!

Ha preso la lingua con le pinze, che come sempre non mi hanno dato alcun fastidio e ha controllato che la location fosse ok.

Ha preso l'ago e... è stata una sensazione pazzesca! Rispetto al monroe, la foratura è stata un pò più lenta. Non ho sentito male, però ho sentito l'ago passare attraverso la mia lingua. E' incredibile, solo chi lo ha provato può capire! E' adrenalina pura.

Il mio fidanzato mi ha detto che è uscita una goccina di sangue.

E' stato diverso da quello che mi aspettavo. Credevo di sentire come un pizzicotto veloce, invece ho solo sentito bucare quando l'ago è entrato, e poi più nulla.

Il momento peggiore è stato quando ha inserito il gioiello, questa parte della procedura è quella che mi dà più fastidio. Ma niente di tragico, ovviamente!

E' fatta!E io sono felicissima!

Le prime sensazioni col mio nuovo piercing sono state stranissime! E' pur sempre un pezzo di acciacio che prima non c'era, bisogna farci l'abitudine. Però credevo di sentire di più le palline...invece ho scoperto che è piacevolissimo averle in bocca!

Ho parlato bene da subito, la lingua non mi faceva ancora male.

Ho fatto un altro sciacquo, e sono tornata da Monya per farmi istruire bene sulle cure:

  • Mi ha detto che è un piercing facile da curare, basta fare degli sciacqui con un colluttorio senza alcool più volte al giorno, specie dopo i pasti.

  • La lingua si gonfia molto e può fare molto male, per questo i primi giorni è consigliato prendere un antinfiammatorio, come il nimesulide.

  • Fumare è sconsigliato, ma se proprio non si riesce a rinunciarvi è bene sciacquare la bocca dopo ogni sigaretta.

  • Evitare i rapporti orali per 15 giorni (anche se la relazione è monogamica) così che microbi e schifezze varie non entrino in bocca, alcool e cibo piccante.

Perfetto, tutto chiaro!

L'ho ringraziata, ho pagato, e ci siamo date appuntamento tra due settimane, per cambiare il gioiello. Per la cronaca, ho intenzione di mettere una pallina col brillantino.

Inizialmente è andato tutto bene: riscivo a parlare normalmente, avevo solo un pò di difficoltà a deglutire ma vabbè. I problemi sono arrivati dopo: la lingua ha iniziato a gonfiarsi, mangiare è stato molto molto difficile, anche per via della barretta lunghissima. Tre ore dopo averlo fatto, poi, sono iniziati anche i dolori, e ho dovuto prendere un Aulin perchè avevo male anche a deglutire, e parlare era diventato complicato. Gente, credetemi...quel farmaco fa miracoli!Nel giro di mezz'ora la lingua non faceva più male, ed si era sgonfiata di parecchio.

Giorno 2: mi sono svegliata con la lingua dolente e gonfia, ma meno della sera precedente. Dopo pranzo ho preso un Aulin, e sono stata a posto tutto il giorno. Sono riuscita a mangiare con meno difficoltà. Dal foro inferiore è uscito un pò di siero, ma è normale. E io che credevo che il secondo giorno sarebbe stato il peggiore!Non so se è la mia lingua che sta reagendo bene, o se i due Aulin che ho preso hanno un effetto così duraturo... ma sta di fatto che sta andando tutto benone!

Oggi sono passati tre giorni da quando l'ho fatto, e le cose vanno sempre meglio. Io, poi, sono davvero contenta, non faccio altro che guardarmelo!E' troppo bello!

A tutti quelli che vorrebbero farlo ma, per qualunque motivo, esitano, dico: non abbiate timore! Non è doloroso, ed è pure facile da curare!:)

Details

submitted by: Anonymous
on: 07 Feb. 2008
in Tongue Piercing

Use this link to share:


Artist: Monya
Studio: Tattoo+Lamu
Location: Treviglio+%28BG%29+-+Italy

Comments (0)

add a comment

There are no comments for this entry

Back to Top