• 54,274 / 1,366,909
  • 12 / 7,700
  • 3,993 / 54,890

Smiley done!

Ciao a tutti, voglio raccontarvi la mia esperienza con il piercing al Frenulo labiale superiore, volgarmente detto Smiley, detto anche Scrumper.

Devo dire che i piercing ai frenuli, in generale, non mi sono mai piaciuti... Mi davano l'idea di poco stabili, in un punto così delicato... Una cosa che dura poco, e poi si rompe decisamente troppo presto.

Però, complice anche il forum di piercing che frequento che è deleterio e ti mette voglia di fare tutti i piercing esistenti sulla faccia della terra, piano piano, mi sono piaciuti sempre di più tanto che un giorno mi son detta "Mi serve un piercing semplice da guarire, dato che ne ho 4 in guarigione, cosa c'è di meglio di uno Smiley?".

Faccio il mio solito viaggio alla volta di Trieste, dove vado dal mio piercer di fiducia, Brenno, nel suo studio, Bodyfactory, e prendo l'appuntamento per uno Smiley o per un Septum, nel caso lo Smiley non si possa fare.

Torno dopo qualche ora, con la solita adrenalina pre-piercing, che purtroppo ora si è un po' affievolita, dopo aver sperimentato già qualche piercing sul mio corpo, ed entro nella saletta in cui esegue i piercing. Gli chiedo uno Smiley. "Uno Smiley? Frenulo labiale superiore allora!" e già mi sento così tamarra ad aver pronunciato quel nome poco "scientifico"!

Dice che si può fare, ma per scrupolo controlla anche il setto: è un po' deviato, per fare in modo che venga dritto, dobbiamo eseguire un foro con dermal punch. Ahi ahi, chissà che male, quando dovrò farlo!

Ma ora non pensiamoci: è tempo di Smiley!

Vorrei un anello, magari un Bcr, e se fosse in titanio nero, poi, sarebbe il massimo, ma Brenno mi dice che è meglio mettere una barretta, per comodità e che avrebbe eventualmente sistemato lui un Bcr, in futuro, smussando la sfera all'interno, così che non dia fastidio alle gengive.

Allora opta per una barretta da 1.6 in bioplast, con sfere da 2.5 in titanio (credo fosse titanio, sì, per la leggerezza...). La lunghezza non la so, visto che è stato ricavato da una barra più lunga...

Assieme a me c'è una mia amica, che assiste alla foratura e non solo: Brenno le chiede di lavarsi le mani e mettersi i guanti, per fare qualcosa di diverso, perché sarà l'addetta ad alzare il mio labbro superiore. Dopo un po' di confusione e con l'ausilio di una garza sterile, ce la facciamo a posizionarci per bene ed essere comodi e pronti.

Esegue il foro utilizzando due aghi (cosa che ho subito notato): uno lo usa come "tubo ricevente", per fare in modo che il frenulo, essendo elastico, non si allunghi troppo e permetta una foratura più veloce e meno dolorosa e un ago piegato a 45 gradi (o erano 90? La mia memoria non sempre mi aiuta).

Inspira... Espira... Passa l'ago.

Esecuzione facile, dolore davvero pochissimo... Per fortuna!

C'è chi dice che è indolore, ma io ho una soglia del dolore molto molto bassa. Quindi dico che si sente, ma davvero pochissimo... E' più doloroso mordersi la lingua, ecco!

E poi, dopo essere passata per conch e capezzolo, questo è davvero un nonnulla!

Ora però arriva la parte difficile: Avvitare le sfere alla barra.

E' davvero molto complicato, in quella posizione, e le sfere sono proprio piccolissime. Oltretutto la mia amica ogni tanto perde la presa, perché è una posizione scomodissima anche per lei e la garza ogni tanto scivola via...

Ce la mette tutta, ma dopo 20 minuti di bestemmie, rinuncia e mette le sfere da 3, che entrano a pennello e si chiudono dopo 10 secondi.

La guarigione è un po' lunga, proprio perché è stato un po' irritato il foro d'uscita, ma per il resto è un piercing così discreto...

Lo adoro!

Per la cura ho usato per un mese un colluttorio senz'alcool antibatterico e lo spazzolo, delicatamente, regolarmente con lo spazzolino, per evitare l'accumulo di placca!

Spero presto di poterci mettere un Bcr, magari creato per l'occasione dal buon Brenno!

Lo consiglio a chi non cerca un piercing per pura estetica, è un piercing molto semplice e molto discreto, con una barretta.

Se proprio volete farlo vedere, non vi serve altro che un anello!

Ah sì, in quell'occasione avevo anche chiesto una piccola "consulenza" riguardo ad una possibile esecuzione di un web tongue (il frenulo sotto la lingua) che secondo me, esteticamente, è più bello di uno smiley, anche perché ho già un tongue, quindi l'effetto delle tre palline sotto la lingua è meraviglioso.

Purtroppo, però, non è stato possibile eseguirlo perché il consulto (sempre di Brenno :P ) non ha dato esito positivo: il frenulo è troppo corto, non c'è spazio, ahimè, per eseguire il foro...

Devo consolarmi con altro.

What about a frowny? Per quello ci penserò tra un po' di tempo! ;)

Details

submitted by: Anonymous
on: 07 April 2008
in Lip Piercing

Use this link to share:


Artist: Brenno+iam%3Asolidtube
Studio: Bodyfactory
Location: Trieste

Comments (0)

add a comment

There are no comments for this entry

Back to Top